Un punto di riferimento per gli emigrati italiani

Gli Italiani nel mondo sono tantissimi, hanno formato colonie, piccole città. Hanno costituito associazioni e fondazioni pur di non disperdere il loro patrimonio e le loro radici identitarie. Purtroppo, l’emigrazione italiana continua con flussi in aumento, dovuti spesso alla mancanza di reali opportunità di vita nel nostro Paese. Questo flusso interessa prioritariamente i giovani m,a anche, persone oltre i 50 anni, fuori dal mercato del lavoro e, in particolare, i pensionati che scelgono di definire il proprio domicilio in Paesi con meno tassazione e maggiore qualità della vita e benessere sociale ed economico. Tali fenomeni finiscono con rafforzare lo sviluppo di paesi più ricchi e ridurre le possibilità dell’Italia stessa, che si trova a formare giovani che poi andranno in altri paesi a portare, mettere in atto, far fruttare un altro Paese. Per analizzare tutti questi eventi sociali, per meglio comprenderli, e tentare di costituire un quadro chiaro della nuova emigrazione e di come vivono gli emigrati italiani nel mondo. Con l’intento, cioè, di individuare quegli organi, associazioni, istituzioni che operano nei vari paesi per riunire i migranti italiani e permettere loro di non perdere il contatto con la madrepatria, il sito vuole rappresentare un punto di riferimento da cui trarre notizie, aggiornamenti, informazioni utili. Il sito non vuole in nessun caso rappresentare un punto di riferimento istituzionale non costituisce quindi uno strumento amministrativo ma vuole solo essere uno spunto culturale e sociale per tutti gli italiani che si trovano lontano dalla propria terra, per aiutarli ad inserirsi nel contesto sociale del nuovo paese, sia per restare in contatto e mantenere quindi un rapporto partecipato con la comunità italiana di origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *